Aprile 22, 2024

donovanrossetto.it

Il sito ufficiale del noto "The Journalist" Italiano Donovan Rossetto

Mestre: aggredito e malmenato mentre torna a casa

In un tranquillo rientro serale a Mestre, un uomo di 53 anni ha vissuto momenti di terrore mentre percorreva gli ultimi metri verso casa dopo una serata trascorsa con gli amici.

La routine serale si è trasformata in un incubo quando è stato brutalmente aggredito in via Piave: colpito prima alla testa e al viso, poi sommerso da una raffica di pugni e calci.

La vittima, sorpresa da un assalto tanto violento quanto improvviso, è stata gettata a terra da un individuo descritto come un trentenne nordafricano, snello e alto almeno un metro e ottanta.

Nonostante i tentativi di difendersi, l’uomo non ha potuto fare altro che subire l’aggressione fino a quando il suo assalitore ha sottratto il suo iPhone e si è dato alla fuga, approfittando dell’oscurità.

Il 53enne, sotto choc e con ferite evidenti, è stato ritrovato da una volante della polizia, allertata da un residente. Gli agenti hanno offerto assistenza, ma la vittima ha espresso il desiderio di rientrare a casa nella speranza di poter dimenticare l’accaduto con un po’ di riposo.

Nonostante il trauma, l’uomo è stato in grado di fornire una descrizione del suo aggressore, anche se non ha potuto precisarne la nazionalità oltre a indicarlo come nordafricano.

La zona dell’aggressione è monitorata da telecamere di sicurezza, il che offre speranza che le riprese possano contribuire significativamente alle indagini e aiutare a fare luce sull’episodio di violenza che ha interrotto la tranquillità della notte a Mestre.

Condividi la notizia!