Aprile 22, 2024

donovanrossetto.it

Il sito ufficiale del noto "The Journalist" Italiano Donovan Rossetto

Attenzione a GLS di Codroipo, il peggior corriere d’Italia?

Mancate consegne e firme false, al limite della galera!

Se pensavate che le vostre esperienze con i corrieri fossero state il peggior incubo possibile, probabilmente non avete mai avuto a che fare con GLS di Codroipo. Questa sede di GLS si è rapidamente guadagnata una reputazione di dubbia qualità, con un elenco di lamentele che sembra non avere fine.

Innanzitutto, parliamo della falsificazione delle firme. Sì, avete letto bene. Pare che per alcuni dipendenti di GLS di Codroipo sia più facile inventarsi una firma piuttosto che effettivamente consegnare un pacco. E se pensate che sia un’infondata accusa, chiedete ai numerosi clienti infuriati che si ritrovano a cercare pacchi fantasma, consegnati solo sulla carta.

Spedizioni GLS: costi, tempi e servizi aggiornati al 2023

E se per caso avete la “fortuna” che il vostro pacco arrivi effettivamente, preparatevi a possibili ritardi che farebbero sembrare una lumaca veloce come un’auto da corsa. Ma non finisce qui: quando finalmente il pacco decide di fare la sua comparsa, spesso assomiglia più a un pugile dopo un match che a un prodotto appena acquistato. Pacchi ammaccati, scatole aperte, contenuti danneggiati: un vero e proprio schiaffo in faccia per chiunque si aspetti un minimo di professionalità.

Davvero, GLS di Codroipo, che diavolo sta succedendo? In un mondo dove persino i piccoli esercizi locali riescono a consegnare in modo impeccabile, voi sembrate aver scelto di gareggiare per il titolo di “Peggior Servizio di Consegna dell’Anno”.

GLS, il network arriva anche in Canada - Logistica

Chiunque stia considerando di utilizzare questo “servizio” dovrebbe pensarci due volte e forse anche una terza. Perché, onestamente, chi ha tempo e voglia di occuparsi di pacchi perduti, firme falsificate e consegne che sembrano passate sotto un rullo compressore?

Speriamo che GLS di Codroipo senta l’eco delle lamentele e prenda provvedimenti drastici. Ma fino ad allora, cari lettori, fate attenzione a chi affidate i vostri preziosi acquisti.

Condividi la notizia!