Giugno 20, 2024

donovanrossetto.it

Il sito ufficiale del noto "The Journalist" Italiano Donovan Rossetto

Ho chiesto il rimborso di Baldur’s Gate 3 per Steam Deck, ecco perché!

Baldur’s Gate 3 è un gioco che ha guadagnato una notevole attenzione e popolarità da parte dei fan degli RPG a turni.

Tuttavia, quando ho provato a giocarlo sulla mia Steam Deck, ho avuto un’esperienza molto diversa da quella che mi aspettavo. Nonostante le alte aspettative, mi sono trovato a dover richiedere un rimborso a Steam a causa di diversi problemi di prestazioni e usabilità su questa specifica piattaforma.

Problemi di Grafica

Il primo e più evidente problema è stato quello grafico. Invece di godere di una grafica all’altezza di un gioco moderno, sembrava di essere tornati ai tempi della PlayStation 1.

Will Baldur's Gate 3 Run on Steam Deck? - First Impressions and Settings - Steam  Deck HQ

Oltre ad essere un problema estetico, questa situazione ha anche creato difficoltà pratiche nel gameplay, soprattutto in un gioco di ruolo a turni come questo. Ad esempio, diventava difficile distinguere gli amici dai nemici o individuare oggetti e dettagli importanti.

Problemi di Prestazioni

Oltre ai problemi di grafica, ho notato anche un lag significativo, particolarmente nei momenti in cui il gioco tentava di renderizzare scene più complesse. L’audio, poi, era un altro punto dolente: il suono andava e veniva, rendendo l’esperienza di gioco ancora più frustrante.

Impostazioni e Tentativi di Risoluzione

Ho passato una giornata intera a cercare di ottimizzare le impostazioni, sperando di migliorare la situazione. Purtroppo, nonostante gli sforzi, ho dovuto concludere che il problema non era legato alla console, ma piuttosto agli sviluppatori del gioco che non hanno ottimizzato Baldur’s Gate 3 per la Steam Deck.

Il Processo di Rimborso

Can I play Baldur's Gate 3 on a Steam Deck? | PC Gamer

Fortunatamente, Steam è stato molto comprensivo e mi ha rimborsato senza problemi, segnalando anche i problemi al team di sviluppo del gioco.

Ciò sottolinea la grande attenzione al cliente da parte di Steam e conferma che la colpa non è da attribuire alla Steam Deck, che rimane una console versatile e potente.

Baldur’s Gate 3 su PS5

Nonostante tutto, ho deciso di acquistare il gioco su PS5 e l’esperienza è stata notevolmente migliore. La grafica, le prestazioni e l’audio sono di altissima qualità, mostrando quanto Baldur’s Gate 3 possa effettivamente brillare quando giocato su una piattaforma per cui è stato ottimizzato.

Conclusione

Il mio consiglio è di fare sempre una ricerca approfondita prima di acquistare giochi, soprattutto se si intende giocarli su nuove piattaforme come la Steam Deck.

Non tutti gli sviluppatori ottimizzano i loro giochi per tutte le console e, in casi come questo, la differenza può essere abissale.

Condividi la notizia!