Giugno 20, 2024

donovanrossetto.it

Il sito ufficiale del noto "The Journalist" Italiano Donovan Rossetto

Anelli di Saturno “scompariranno” nel 2025. Ecco il perchè.

Nel 2025 gli anelli di Saturno non saranno più visibili dalla Terra, a causa dell’inclinazione del pianeta. Ecco i dettagli.

Il tempo sta per scadere per dare un’ultima occhiata agli anelli di Saturno, poiché mancano solo 18 mesi prima che scompaiano dalla vista.

La NASA ha confermato che gli astronomi hanno tempo fino al 2025 per osservarli, prima che Saturno si inclini verso il bordo della Terra, trasformando i vasti anelli in una linea quasi invisibile.

Cosa sono gli anelli di Saturno?

Gli anelli di Saturno sono costituiti principalmente da pezzi di ghiaccio, roccia e polvere rimasti intrappolati dall’attrazione gravitazionale del pianeta.

Anche se alcune particelle sono minuscole, non più grandi di granelli di sabbia, alcuni pezzi di ghiaccio possono essere grandi quanto una casa e alcuni addirittura come montagne.

Attualmente si ritiene che gli anelli si siano formati dai resti frantumati di comete, asteroidi e lune, che furono fatti a pezzi dalla potente gravità di Saturno.

Il momento esatto in cui si sono formati rimane un argomento di dibattito tra gli astronomi, con teorie contrastanti che suggeriscono che siano antichi quanto il sistema solare, o relativamente giovani.

Non spariranno per sempre

Gli anelli di Saturno non scompariranno dalla vista per sempre, ma solo per un periodo.

Saturno non è in perfetto allineamento con la Terra poiché è inclinato di un angolo di circa 9 gradi. Entro il 2024, l’angolo diminuirà a circa 3,7 gradi.

Un anno dopo, a causa del suo allontanamento dalla Terra, l’asse di Saturno assumerà una posizione verticale rispetto alla sua attuale posizione inclinata, facendo apparire gli anelli come una sottile barra orizzontale parallela alla Terra.

Ciò renderà questa struttura troppo sottile per essere vista. Per capire meglio, è come tenere un foglio di carta parallelo ai nostri occhi.

La scomparsa sarà solo temporanea, poiché l’angolo di inclinazione continua a cambiare e gli anelli torneranno presto visibili.

Saturno infatti raggiungerà la sua inclinazione massima di 27 gradi nel 2032, regalandoci la migliore visuale possibile degli anelli.

Qua sotto vi lasciamo alcuni articoli che potrebbero interessarvi.

Condividi la notizia!