Febbraio 27, 2024

donovanrossetto.it

Il sito ufficiale del noto "The Journalist" Italiano Donovan Rossetto

Mark Zuckerberg sta costruendo un bunker a prova di apocalisse

Alla Hawaii, il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg, sta creando un bunker per proteggersi da una futura apocalisse.

Il milionario Mark Zuckerberg sta investendo nel suo futuro, costruendo un complesso apocalittico da 100 milioni di dollari alle Hawaii. Mark adotta un approccio unico per garantire sicurezza e comfort, in caso di cambiamento globale e crea la propria isola bunker di riserva.

Secondo il progetto, il complesso sarà situato sull’isola di Kauai e comprenderà diversi edifici, tra cui due palazzi principali, collegati da un tunnel il quale conduce ad un enorme bunker sotterraneo, che copre un’area di 5mila metri quadrati.

Questo bunker sarà dotato di una botola di fuga e di una porta a prova di esplosione, fornendo un rifugio sicuro in caso di disastro, riferisce wired.com

Costi alti

I servizi aggiuntivi includono non meno di 30 camere da letto e 30 bagni, il complesso comprenderà anche un serbatoio d’acqua alto sei metri e del diametro di 18 metri, oltre a 1.400 acri di terreno agricolo, garantendo l’indipendenza alimentare ed energetica.

Si stima che la costruzione costerà circa 100 milioni di dollari; insieme ai 170 milioni di dollari spesi per acquistare il terreno; il prezzo totale si aggira intorno ai 270 milioni, anche se probabilmente è ancora una sottostima.

FONTE: Anomalien

Qua sotto vi lasciamo alcuni articoli che potrebbero interessarvi.

Condividi la notizia!