Giugno 20, 2024

donovanrossetto.it

Il sito ufficiale del noto "The Journalist" Italiano Donovan Rossetto

Pravisdomini: cocaina anche nel caffè, due arresti

Le forze dell’ordine di Pordenone hanno posto sotto arresto due individui per il reato di traffico illegale di droghe, in un blitz condotto nelle località di Pravisdomini e Azzano Decimo.

Questa operazione è il culmine di una serie di interventi mirati della squadra mobile a contrastare la diffusione di sostanze illecite.

Cronistoria degli Eventi: Durante una sorveglianza, le autorità hanno rilevato attività sospette in un’abitazione situata a Pravisdomini. L’immobile risultava essere di un giovane italiano di 27 anni, già noto alle autorità, fatto che ha innescato ulteriori sospetti di un possibile coinvolgimento in attività di spaccio.

Ottenuto un mandato di perquisizione dalla Procura, i funzionari hanno scoperto all’interno dell’abitazione un pacchetto contenente 10 grammi di cocaina e due bustine con 70,4 grammi di marijuana. Sono stati inoltre sequestrati strumenti per il confezionamento e il dosaggio delle droghe, inclusi bilancini e una macchina per il sottovuoto.

Gli inquirenti hanno inoltre scoperto che parte della droga era stata camuffata con polvere di caffè per eludere le ispezioni delle unità cinofile. Il 27enne è stato arrestato sul fatto e attualmente si trova agli arresti domiciliari.

L’indagine ha successivamente portato all’identificazione del fornitore, un 24enne di origine albanese residente ad Azzano Decimo. Le perquisizioni condotte in un garage hanno rivelato la presenza di 15,7 grammi di cocaina e di attrezzature per il trattamento delle sostanze stupefacenti. Anche il giovane albanese è stato arrestato e posto ai domiciliari presso la sua abitazione.

Condividi la notizia!