Aprile 23, 2024

donovanrossetto.it

Il sito ufficiale del noto "The Journalist" Italiano Donovan Rossetto

Milano: insetti nella zuppa della mensa scolastica delle elementari

Una scoperta inquietante ha turbato la routine della mensa della scuola elementare Clementina Perone di Milano: un insetto è stato trovato nella zuppa servita a un’insegnante, aggiungendosi a recenti episodi di insicurezza alimentare che hanno già messo in allarme genitori e staff. Questo incidente arriva poco dopo che il pane è stato ritirato dalle mense di tutta la scuola a causa della presenza di frammenti di plastica trovati per due volte in una sola settimana.

La preoccupazione cresce tra le famiglie, come riportato in una dichiarazione congiunta durante un incontro con gli insegnanti. Un genitore esprime a La Repubblica la crescente apprensione: “Dopo aver sostituito il pane con i grissini a causa dei precedenti episodi, ora ci troviamo di fronte a questa nuova preoccupazione.

Blatta nel purè per i bimbi scuola: è il terzo caso in pochi giorni, ancora  Milano Ristorazione sotto accusa - Positanonews

Di solito tendiamo a minimizzare le lamentele dei nostri figli sulla qualità del cibo, attribuendole a gusti personali o capricci, ma questi eventi ci fanno riflettere sulla legittimità delle loro critiche.”

Milano Ristorazione, l’ente responsabile del servizio di mensa nelle scuole cittadine, ha confermato che l’analisi del campione ha rivelato la presenza di un frammento di insetto appartenente all’ordine dei coleotteri, suggerendo che l’intruso potrebbe derivare da uno degli ingredienti vegetali utilizzati nella preparazione della zuppa, che includeva carote, cipolle, zucchine e sedano da produzione integrata.

Di fronte a queste vicende, i genitori sollecitano un incremento della vigilanza e della qualità del servizio di mensa, evidenziando l’assenza di alternative per i loro figli: “In un ristorante, la presenza di un insetto nel piatto sarebbe motivo sufficiente per non tornarci più, ma i nostri bambini non hanno scelta, essendo la mensa l’unica opzione disponibile a scuola.” Alcune famiglie stanno valutando la possibilità di ritirare i propri figli durante l’ora di pranzo, cercando soluzioni alternative per garantire loro un pasto sicuro e salutare.

Condividi la notizia!