Aprile 22, 2024

donovanrossetto.it

Il sito ufficiale del noto "The Journalist" Italiano Donovan Rossetto

Vicenza: i domiciliari non lo fermano, deve vedere la partita del figlio

Evasione per tifo: arrestato nuovamente ai bordi del campo

Un gesto di affetto paterno ha portato a un’imprevista evasione dagli arresti domiciliari a Vicenza. Il protagonista, un uomo già noto alle forze dell’ordine per precedenti reati, ha deciso di abbandonare temporaneamente la propria abitazione per assistere alla partita di calcio del figlio, giocata ieri, domenica 25 marzo, alle 15:30, al campo sportivo di via Baracca.

Durante una routine di controlli nelle strutture sportive, un equipaggio della Polizia ha notato tra il pubblico l’uomo, che avrebbe dovuto trovarsi ai domiciliari. Una volta verificata la validità della misura restrittiva nei suoi confronti, gli agenti hanno avvicinato il tifoso fuorilegge per chiedergli conto della sua presenza non autorizzata fuori casa.

L’uomo ha giustificato la sua evasione con il desiderio di supportare il figlio durante l’importante incontro sportivo. Tuttavia, dato il suo recente passato criminale, incluso il possesso di materiale pedo-pornografico, la polizia non ha avuto altra scelta se non quella di ricondurlo sotto arresto domiciliare, informando successivamente l’autorità giudiziaria che ha prontamente ripristinato la misura cautelare.

Condividi la notizia!