Giugno 20, 2024

donovanrossetto.it

Il sito ufficiale del noto "The Journalist" Italiano Donovan Rossetto

Rocco Siffredi tra i fumetti a Vicenza, le fiere del degrado!

Dall’Invito di Rocco Siffredi a Vicenza ai Problemi di Sicurezza a Pordenone Games&Co, Ecco Cosa Sta Andando Storto.

Sono anni che frequento fiere di fumetti e videogiochi, e da tempo dico che queste manifestazioni non sono più il luogo idilliaco per famiglie e bambini che una volta erano.

L’invito di Rocco Siffredi al Comics&Games di Vicenza di questo settembre è solo l’ultimo esempio di una tendenza che trovo allarmante.

Non È Solo Vicenza

Vicenza è solo la punta dell’iceberg.

La scelta di includere un attore porno in un evento tradizionalmente dedicato ai fumetti e ai videogiochi è discutibile, soprattutto in un contesto dove ci sono bambini e famiglie.

ur.....news about a..... um.....'Specialist Interest' documentary - Any  Good Films

Ma purtroppo, devo dire che non sono sorpreso.

L’Esperienza a Pordenone Games&Co

Prendiamo come esempio Pordenone Games&Co, un’altra fiera che una volta consideravo adatta a tutte le età. Ora, tra cosplayer che portano armi vere e furti non controllati, mi trovo costretto a dire che non è un ambiente in cui mi sentirei a mio agio a portare la mia famiglia.

Il Declino dell’Innocenza

Cos’è successo all’innocenza di queste fiere?

Da quando le cosplayer iniziano a distribuire biglietti con link ai loro profili OnlyFans e i fotografi pagano per ottenere scatti osé, comincio a chiedermi se non stiamo andando oltre il limite.

Il Costo dell’Apertura

Sono tutto per la libertà di espressione e l’inclusività, ma queste scelte hanno un prezzo. Quando la sicurezza e l’appropriatezza per un pubblico diversificato sono in gioco, è il momento di riflettere su ciò che è veramente importante.

Conclusione

E’ ora di fare un passo indietro e valutare ciò che stiamo permettendo in queste fiere.

Se non vogliamo perdere il fascino e l’accessibilità che una volta rendevano queste manifestazioni speciali, dobbiamo agire ora.

Altrimenti, sarà inevitabile che queste fiere diventino eventi ‘vietati ai minori’, lontani dall’essere gli spazi familiari che una volta erano.

Donovan Rossetto Firmando Fuori

Condividi la notizia!