Giugno 14, 2024

donovanrossetto.it

Il sito ufficiale del noto "The Journalist" Italiano Donovan Rossetto

Allerta Meteo in Friuli Venezia Giulia: attese raffiche di vento e bora forte il 16 Aprile

La Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia ha annunciato un’allerta meteo per il pomeriggio di martedì 16 aprile, in risposta all’avvicinamento di un fronte freddo da nord-ovest.

Le aree più colpite saranno le zone pianeggianti, la pedemontana e la fascia lagunare, con previsioni di raffiche di vento forte provenienti da nord o nord-ovest. In particolare, a Trieste si prevede anche Bora forte.

Valutazione attuale e previsioni Il bollettino meteorologico, emesso alle 13:00 del 15 aprile, indica che il fronte freddo attraverserà le Alpi nelle prime ore di martedì, portando un cambiamento significativo nel clima della regione. Un miglioramento delle condizioni meteorologiche è previsto per la serata del 16 aprile.

Scenari di criticità prevista L’allerta sarà valida dalle 12:00 alle 20:00 del 16 aprile. Le zone FVG-A e FVG-C sono sotto allerta gialla per vento forte, mentre a Trieste (zona FVG-D) si attende anche Bora forte. Nonostante non siano previste criticità idrogeologiche o idrauliche, i forti venti potrebbero causare interruzioni della viabilità e altri disagi locali.

Indicazioni operative per la protezione civile La Protezione Civile regionale raccomanda ai Comuni e alle componenti del sistema di protezione civile di mantenere alta vigilanza e attivare le procedure di emergenza previste per gli scenari di allerta. Le fasi operative sono attualmente in stato di attenzione.

Contatti e risorse aggiuntive Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il Centro Funzionale Decentrato al numero 0432926111 o visitare il sito della Protezione Civile FVG per aggiornamenti in tempo reale.

Previsioni per il 16 aprile 2024 Il cielo sarà prevalentemente coperto, con alcune schiarite al mattino sulla costa e venti da sud. Nel pomeriggio si prevedono precipitazioni da moderate ad abbondanti, specialmente sulle Giulie e su altre aree montuose, con una quota neve in calo fino a circa 600 metri nel Tarvisiano. Dopo un pomeriggio di vento forte da nord in pianura e Bora sulla costa, si prevede un miglioramento delle condizioni meteorologiche verso sera.

Condividi la notizia!