Giugno 14, 2024

donovanrossetto.it

Il sito ufficiale del noto "The Journalist" Italiano Donovan Rossetto

Arrestato in Spagna il responsabile di due rapine a Udine e Pordenone

Il 20 maggio scorso, la Polizia spagnola ha arrestato a Algeciras un cittadino marocchino di 44 anni, destinatario di un Mandato di Arresto Europeo emesso dalla Procura di Udine.

L’uomo deve scontare una pena di 5 anni e 2 mesi di reclusione, frutto di due sentenze dei Tribunali di Pordenone e Udine per due rapine commesse nei rispettivi capoluoghi.

Il primo episodio risale al maggio 2016, quando il ladro fu sorpreso all’interno di un appartamento nella destra Tagliamento. Dopo aver rubato oggetti di valore, per garantirsi la fuga strattonò l’anziana proprietaria che lo aveva scoperto e colpì un condomino che lo rincorreva. Nonostante la violenza, venne rintracciato e arrestato poco dopo.

Nel maggio 2020, a Udine, l’uomo, insieme a un connazionale, commise una rapina impropria. Dopo un furto in un’abitazione, fu sorpreso dal nipote della vittima mentre usciva dalla casa. Per fuggire, lo spinse e colpì, riuscendo a dileguarsi. In seguito alla condanna, le indagini della Squadra Mobile di Udine rivelarono che il 44enne, residente a Milano, si era trasferito prima in Francia e poi in Spagna.

Grazie alle informazioni trasmesse dal Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia, le autorità spagnole hanno individuato il latitante, arrestato il 20 maggio scorso. Ora sono in corso le procedure di estradizione.

Condividi la notizia!